Centro benessere con piscina: una pausa dallo stress

Cosa c'è di più rilassante di un soggiorno in un centro benessere con piscina? Ovviamente, nulla. A patto, però, che tutto sia a regola d'arte.Vediamo quali sono le attività che rendono un cntro benessere con piscina assolutamente perfetto.

Cominciamo dalla spa. Innanzitutto, il termine spa si riferiva - originariamente - all'omonima cittadina belga, frequentata dalla nobiltà europea nel Settecento e nell'Ottocento per le sue acque termali.

Le proprietà delle sue acque erano talmente note che il suo nome finì per indicare i trattamenti che si fanno ancora oggi alle terme. Esiste anche una teoria secondo cui spa deriverebbe dalla espressione latina Salus Per Aquam (salute attraverso l'acqua): è molto suggestiva, ma non ci sono fonti certe, quindi è inesatta. Ciò che è vero, invece, è che in una spa vengono eseguiti trattamenti a base d’acqua.

Spa con piscina: una coccola salutare

Un centro benessere con piscina deve assicurare ai suoi clienti relax e trattamenti di qualità. Ma come scegliere le attività più adatte? Vediamo una breve panoramica delle possibilità offerte in un centro benessere con piscina

La sauna romana

È ispirata alle terme dell'antica Roma, in cui si attraversavano ambienti con vasche di acqua a diverse temperature, dalla fredda alla calda, ed un ambiente, detto laconicum, in cui l'aria calda favoriva la sudorazione. e quindi la naturale disintossicazione del corpo. Questi effetti sono utili per prevenire le malattie e rafforzare il sistema immunitario.

Il bagno turco

Si tratta di un bagno di vapore che si svolge in un ambiente chiuso in cui l'umidità relativa è molto alta, arrivando fino al 100%. La temperatura può variare dai 40 ai 60°C ed aumenta dal basso verso l'alto. Pur avendo una temperatura inferiore a quella della sauna, il bagno turco favorisce una maggiore sudorazione perché generalmente la seduta dura di più.Gli effetti benefici sull'organismo sono molteplici: il bagno turco migliora la circolazione sanguigna, purifica la pelle, ha un effetto tonificante ed inoltre è estremamente rilassante, quindi riduce lo stress.

La doccia sensoriale

È un percorso che utilizza speciali getti d'acqua a diverse altezze, erogati a temperature e pressioni alternate (dal caldo al freddo e viceversa) e che vengono combinati con la cromoterapia e l'aromaterapia in modo da creare le condizioni ideali per stimolare i sensi.

In pratica mente l'acqua esce dalle docce a pioggia, a cascata o nebulizzata, si alternano luci di colori diversi che favoriscono le diverse emozioni (l' azzurro ha un effetto calmante, il rosso stimolante, ecc) e vengono rilasciate essenze e profumi che donano benessere e relax.

Grotta del Sale

È un ambiente ornato interamente di sale bianco e rosa, destinato alla terapia salina o haloterapia.Il trattamento sfrutta i benefici della prolungata esposizione al sale, come avviene nelle grotte salmastre o nelle miniere di salgemma. La Grotta del Sale riproduce infatti le condizioni tipiche dei microclimi salini grazie alla massiccia presenza di sale ed al fatto che viene mantenuta costantemente ad una temperatura compresa tra i 18 e i 24 gradi ed in condizioni di umidità controllata. Questo favorisce l'esposizione alle particelle saline e porta notevoli benefici alle vie respiratorie.

Oltre tutte le attività, però è bene sottolineare che che la prima cosa che un centro benessere con piscina deve assicurare è un ambiente riservato ed accogliente.

Divertimento e relax oltre il centro benessere con piscina

Le piscine estive in provincia di Caserta sono molto numerose, ma per un a giornata all'inesegna della salute e del relax, la cosa migliore è scegliere una spa con hotel, in modo da potersi cambiare nella propria stanza e usufruire di tutti servizi che solo un albergo con centro benessere può offrire.

Un'ultima osservazione: perché scegliere tra un hotel con centro benessere oppure un hotel con piscina per bambini quando puoi averli entrambi?

Richiedi Informazioni