bowling-tecniche

Bowling tecniche, regole, trucchi e curiosità

Bowling tecniche per principianti

Bowling tecniche - Per chi si avvicina da profano al mondo del bowling, le tecniche e i segreti di questa vera e propria disciplina sportiva risultano oscuri. Il bowling ha regole molto precise e stringenti che devono essere osservate, sebbene molte persone lo vedano semplicemente come un gioco da fare con gli amici per rilassarsi il sabato sera. E allora, anche se potranno sembrare delle banalità, soprattutto per i professionisti di questo sport, è bene partire dai principi basilari che riguardano il bowling: la sfera che viene utilizzata non si lancia ma si fa scivolare sul percorso, un campo da gioco in cui si oltretutto deve entrare solo ed esclusivamente indossando specifiche calzature.

Bowling tecniche di base

Oltre a conoscere le regole del bowling, è necessario apprendere poche ma essenziali tecniche di base: innanzitutto la mano che non effettua il rotolamento della palla deve sempre sostenere come una sorta di contrappeso il peso della boccia, perché solo in questa maniera è possibile mantenere il corpo in equilibrio. Altra considerazione fondamentale sul bowling riguarda la mano con cui si lancia la palla, che deve impugnare la sfera inserendo negli appositi fori il pollice, il medio e l'anulare: se provate una presa erronea, magari utilizzando le prime tre dita come viene istintivo, vedrete che non avrete affatto il controllo della sfera, anche perché il braccio che effettua il lancio non riesce a restare perpendicolare al corpo come dovrebbe essere. Ancora, durante il rilascio della sfera, il pollice deve uscire dal foro prima delle altre due dita e al contempo la mano libera deve chiudersi a pugno per conservare il giusto equilibrio.

agriturismo-con-giochi-per-bambini

Bowling tecniche - I segreti

Erroneamente si può ritenere che la potenza sia l'elemento cardine per la riuscita del gioco, ma invero i trucchi bowling degli esperti dimostrano che l'importante sia che il corpo resti sempre in armonia per indirizzare la palla nel giusto verso, soprattutto quando dopo il primo strike restano in piedi dei birilli per cui si necessita un colpo liftato, con il giusto effetto. La sfera va accompagnata e rilasciata lentamente, in modo da conferire la giusta intensità ad ogni colpo per abbattere i birilli. Ma come abbattere i birilli al primo colpo? E quanti sono i birilli del bowling? I birilli sono 10 (o 9 in alcune varianti del gioco diffuse soprattutto in Europa), e lo scopo sarebbe abbatterli tutti con il primo dei due colpi a disposizione. Secondo quanto rivelano gli esperti di bowling tecniche, sarebbe indispensabile colpire il birillo al centro lateralmente, poiché in questo modo trascinerà giù con sé anche tutti gli altri birilli a lui vicini, con un effetto carambola. Se non si riesce a fare strike, il che è abbastanza normale per un principiante alle prime armi, il risultato più probabile è che rimangano in piedi solo i due birilli laterali in fondo, dando luogo ad una cosiddetta situazione di split, che costringe il giocatore a scegliere uno dei due lasciando in piedi l'altro.

Bowling tecniche: come fare la rincorsa

Un altro aspetto da non sottovalutare nelle tecniche di bowling per un principiante è la modalità di effettuare la rincorsa, che non deve essere né troppo veloce, né troppo lenta, per evitare di oltrepassare la linea di fallo, oppure che la sfera venga rilasciata troppo precocemente in caso di movimento troppo rapido e brusco. Ma anche un movimento troppo lento può ingenerare uno uno scarso controllo della sfera, per cui è molto importante trovare la giusta velocità, e fare in modo che il movimento del braccio che lascia la boccia sia perfettamente sincronizzato con la rincorsa. In definitiva armonia, controllo e concentrazione sono le parole d'ordine per diventare un bravo giocatore di bowling, apprendendo le tecniche necessarie per ben figurare.

Prenota la tua partita

Richiedi Informazioni